Newsletter

UNDYING

UNDYING

Title: UNDYING

Release date: November 2nd.
Tracklist:
01. UNDYING
02. I TO I
03. HALF A CHANCE
04. PARALYZED
05. HOTTEST FIRE
06. FALLING UP
07. DESIRE
08. GOIN’ON
09. MORE HEAVEN THAN HELL
10. STAND UP
11. THE DREAMING
12. LOVE STILL FINDS A WAY

Produced by Roberto Priori
Co-Produced by Jody Gray
Engineered by Roberto Priori at PriStudio, Bologna, Italy
Additional recordings engineered by Frank Di Minno and Jody Gray
at Studio Z, Brewster, NY and Gray Noise Studios, New York City, NY, USA.

 

Potete ordinare la vostra copia a €14,50+S&H 3,5

Spedizione immediata!!

USA orders:

CD €14,50 S&H €9 Immediate shipping!! Click below

EUROPE orders:

CD €14,50 S&H €6 Immediate shipping!! Click below

HeavyParadise.com 

Danger Zone were back together in 2010 and began to rehearse and record some new songs, of which twelve were meant for the new release. So, the new album, "Undying", comes to be present now and to strengthen even more the Italian melodic hard rock scene. And so the guitar virtuoso Roberto Priori  and his gang come to us generously to offer one really solid record with nice melodies, catchy choruses, fantastic guitar work and well-written songs that will make all fans of this particular scene rubbing their hands with delight! The title track that opens the curtain is a very good and powerful hard rock song with inspired melodies and fantastic guitar work by Roberto Priori . Listen, also, the shocking and totally 80's "More Heaven Than Hell", "Desire", "The Dreaming" and "Stand Up" and you'll discover a real gem! HeavyParadise's Rating : 8/10

 

ITALIAN METAL.IT

'Undying' è un disco che incorona di diritto i Danger Zone come sovrani del gotha del heavy rock italiano (con buona pace per tutti) e li conferma come una band matura ma col cuore che batte ancora al ritmo dell'hard rock di un tempo che fu. Se questo album fosse proprio uscito in quel tempo, oggi racconteremmo forse la storia di una band italiana che avvalora il proprio potenziale nel mondo assieme ai più grandi giganti del genere, ma ai Danger Zone viene riconosciuto il merito di dimostrarsi comunque veri leoni del rock, a prescindere da qualsiasi cosa. VOTO 8,5/10

 

TRUEMETAL.IT

Ottima produzione, con suoni puliti e potenti, senza però risultare troppo moderni o finti, perfettamente in linea con la proposta musicale del gruppo. Un ritorno quindi con i fiocchi per i Danger Zone, che si confermano in ottima forma e pronti, sperando questa volta avvenga sul serio, a competere con i grandi act internazionali. Da parte nostra, i migliori auguri, un in bocca al lupo e un “continuate così”. La parte di noi ascoltatori a cui è diretta l’esortazione, sapete già quale sia...comprare, ascoltare e supportare!

 

ItaliaDiMetallo.it

Undying” è un album che non brilla certo per originalità e varietà della proposta, ma che conquista al primo ascolto per immediatezza. Un hard rock ben fatto, suonato con tecnica, cuore e passione, ma soprattutto con l'orgoglio di quelle che sono la storia e la genetica dei Danger Zone, band tutta italiana della quale andare orgogliosi, in grado di tener testa alla grande alla concorrenza estera: ogni brano è infatti un piccolo gioiellino d'altri tempi, da gustare ogni volta che serve una dose di sano e buon Rock! 8/10

 

MELODICROCK.IT

Bello! Un album che ha dalla sua sicuramente la cura riposta nel confezionarlo e la bravura degli artisti coinvolti che riescono a regalare uno dei migliori album di Hard Rock melodico dell’anno. A livello musicale ci troviamo di fronte ad un Hard Rock dai tratti abbastanza rocciosi in stile europeo ma con un gusto melodico che ne esalta le qualità e che lo rende adatto anche a chi cerca un sound meno “duro“.
La tiltetrack è un piccolo capolavoro che mette in risalto il lavoro fatto dal gruppo, un pezzo favoloso che riesce ad unire Hard Rock, melodia ed un gusto moderno della produzione come non ne sentivo da un pò di anni.
In definitiva un Centro pieno per i Danger Zone

22-09-12

DANGER ZONE READY TO DEBUT NEW ALBUM “UNDYING”
DANGER ZONE proudly announce the signing of their brand new album “Undying” to the German Avenue of Allies label. 
“Undying” is the highly anticipated follow up to “Line Of Fire” (Avenue Of Allies, 2011).  The band already got back together in 2010 working on new material and rehearsing for live shows. During 2011 the guys worked continuously on new songs and played several gigs in Italy.
Before original DANGER ZONE band members Roberto Priori (guitars), Paolo Palmieri (drums) and Giacomo Gigantelli (vocals) entered the studio they added new bassist Roberto Galli to their line-up. 
The album has been produced by Roberto Priori at his PriStudio in Bologna, while Jody Gray, one of the key members of the production team of the “Line Of Fire” album more than 20 years ago, added various details to the arrangements and assisted Roberto Priori for the vocal production.
“Undying” is set for release on November 2nd 2012 and it brings out the very best of the band members and the production team, a big anthemic Melodic Hard Rock album to die for.

I Danger Zone sono orgogliosi di annunciare la firma del contratto con la Avenue of Allies e di essere in procinto di dare alle stampe il loro album di ritorno.
Dopo un lungo viaggio di quasi due anni, l'attesissimo follow-up di "Line Of Fire" (Avenue of Allies / Frontiers Records 2011) dal titolo “UNDYING” è quasi pronto per suonare nei vostri impianti stereo.
Prima di entrare in studio, i membri storici della band, Roberto Priori (chitarra), Paolo Palmieri (batteria) ed il cantante Giacomo Gigantelli hanno aggiunto alla line-up il bassista Roberto Galli.
L'album è stato prodotto da Roberto Priori nei suoi PriStudio di Bologna e co-prodotto dallo storico produttore artistico dei Danger Zone Jody Gray. "UNDYING" è previsto in uscita il 2 novembre e vi porterà il meglio della musica dei Danger Zone e delle qualità di ogni singolo membro della band e del team di produzione, un grande album di Hard Rock!

28-09-11

DANGER ZONE TEAM UP AGAIN WITH MUSIC GURU AND PRODUCER JODY GRAY

We are pleased to announce that Danger Zone historical artistic producer Jody Gray is again on board on the Danger Zone venture and he is currently busy co-producing and writing with band singer Giacomo Gigantelli new material for the upcoming CD, planned for a 2012 release.

Jody Gray has been one of the pivotal members of “Line Of Fire” recording & producing team back in the eighties and he has worked with many major Asian artists, including Shonen Knife, E.Z.O.,Onslaught and Loudness and has co-written several, multi-platinum hits in the Pacific Rim. His talents as a songwriter, composer, producer, musical director and arranger have served such disparate artists as the late Ray Charles, Grace Jones, Al Franken and Air America, Grammy winning, vocal group; New York Voices, New Orleans legend, Dr. John, Ute Lemper, David Chesky and Tony-Award winning vocalist Lillias White, Clifford the Big Red Dog, Bobbie Eakes and Women of the Calabash. Moving easily among genres, Gray has composed score and song for such feature films as Clifford's Really Big Movie (Warner Bros.), Arthur's Missing Pal (Lion's Gate), the documentary features, Death By Hanging: A Family's Pledge Of Allegiance (HBO) and the upcoming What's the Name of the Dame, as well as major Sports themes for CBS and Fox.

All musical parts and lines of the album are being produced by Roberto Priori at his Pri Studio in Bologna, where renewed AOR artists such as Michele Luppi, Killing Touch, Wheels of Fire and Perfect View, just to name a few, have seen their recent album recorded and produced. Roberto (guitars, sound engineer and producer), is thrilled to work once again with long time friend Jody while original band members Giacomo Gigantelli (vocals) and Paolo Palmieri (drums) together with new band member Roberto Galli (bass) are excited to enter the studio early next week to record the basic tracks for the 15 demos already worked out. Stay tuned for new exciting updates from the Danger Zone camp soon!!

 

I DANGER ZONE RINNOVANO LA COLLABORAZIONE ARTISTICA CON IL MUSIC GURU E LEGGENDARIO PRODUTTORE JODY GRAY

Siamo lieti di annunciare che lo storico produttore artistico dei Danger Zone Jody Gray è di nuovo a bordo nella nuova avventura del gruppo ed è attualmente impegnato nella co-produzione delle linee vocali insieme al cantante Giacomo Gigantelli e nella stesura di nuovo materiale per il prossimo CD, previsto per il 2012. Jody Gray è stato uno dei membri chiave delle registrazione di "Line of Fire" e del team di produzione negli anni Ottanta e ha lavorato con molti grandi artisti asiatici, tra cui Shonen Knife, EZO, Onslaught e Loudness e ha scritto diversi successi del mercato asiatico. Il suo talento come compositore cantautore, produttore, direttore musicale e arrangiatore ha servito artisti diversi tra loro come Ray Charles, Grace Jones, Al Franken e gli Air America vincitori di un Grammy come il gruppo vocale; New York Voices, New Orleans legend, Dr. John, Ute Lemper, David Chesky ed il cantante vincitore del premio Tony Lillias Bianco, Clifford the Dog Big Red, Eakes Bobbie e Women of the Calabash. Spostandosi facilmente tra numerosi generi, Gray ha composto anche per numerose colonne sonore per film come Clifford's Really Big Movie (Warner Bros.), Arthur's Missing Pal (Lion's Gate), il documentario Death By Hanging: A Family's Pledge Of Allegiance (HBO) ed il prossimo What's the Name of the Dame, così come jingle per eventi sportivi della CBS e Fox.

Tutte le parti musicali e le linee del disco saranno prodotte da Roberto Priori nei suoi Pri Studio a Bologna, dove rinomati artisti dell’AOR come Michele Luppi, Killing Touch, Wheels of Fire e Perfect View, solo per citarne alcuni, hanno visto i loro ultimi album registrati e prodotti. Roberto (chitarre, ingegnere del suono e produttore) è entusiasta di lavorare ancora una volta con l’amico di un tempo Jody, mentre i componenti originali della band Giacomo Gigantelli (voce) e Paolo Palmieri (batteria) insieme con il nuovo bassista Roberto Galli sono entusiasti di entrare di nuovo in studio nei prossimi giorni per registrare le tracce dei 15 pezzi già composti. A presto per nuovi emozionanti aggiornamenti dal Danger Zone camp!

DANGER ZONE MOVE TO THE USA IN THE RECORDING PROCESS FOR UPCOMING NEW ALBUM

Danger Zone are currently busy working on the long awaited follow up to “Line Of Fire” (Avenue of Allies 2011) and while some 15 tunes has been penned and demoed, original band member and vocalist, Giacomo Gigantelli, will soon move to the USA to make a step forward in the vocals recording process. Giacomo will meet up with a well renewed and international music producer to lay down vocals and harmonies for what is expected Danger Zone hit to the heat goal. Stay tuned for new exciting updates from the Danger Zone camp!


I Danger Zone sono attualmente impegnati alla realizzazione del tanto atteso seguito di "Line of Fire" (Avenue Of Allies 2011) e, mentre già circa 15 canzoni sono state composte, Giacomo Gigantelli il cantante e uno dei membri originali della band, si trasferirà a giorni negli Stati Uniti per proseguire nel processo di registrazione delle linee vocali. Giacomo si incontrerà con un noto produttore musicale di fama internazionali per incidere le voci e i cori di quello che ci si aspetta sarà il capolavoro dei Danger Zone. A presto per nuovi aggiornamenti dal Danger Zone camp!

Lupo on drums...recording sessions
Lupo on drums...recording sessions

NEW ALBUM ON ITS WAY TO COME...

Danger Zone are busy writing, playing and recording their masterpiece, in the coming days news videos and updates from PriStudio will be posted...stay tuned!

 

I Danger Zone sono impegnati nelle sessioni di scrittura e registrazione dei nuovi pezzi per l'album che segnerà il loro ritorno in studio, nei prossimi giorni nuovi video, interviste ed altro dai PriStudio dove i ragazzi stanno lavorando...a presto!!